L’Impianto

La nostra struttura

Il Tennis Club Cividale è un’associazione sportiva nata nel 1969.

Situata tra il verde delle colline cividalesi, la struttura è dotata di tre campi in terra battuta di cui uno con copertura fissa ed un secondo coperto solo nel periodo invernale, che permettono lo svolgimento dell’attività tennistica durante tutto l’arco dell’anno.

Da diversi anni il Tennis Club Cividale, ha indirizzato le proprie forze ed i propri mezzi principalmente per crescere e potenziare il settore giovanile che nella stagione 2010/2011 ha raggiunto il numero di circa 50 ragazzi dai 5 ai 18 anni, sia per incrementare la quantità che la qualità degli atleti che intendono intraprendere lo sport del tennis.

Sia nel periodo invernale che in quello estivo vengono organizzati corsi per bambini e ragazzi, concordati in base alle esigenze di orari, con gruppetti di massimo 6/7 unità, suddivisi in base al livello di conoscenza e preparazione. Inoltre è possibile, per chi volesse, anche optare per delle lezioni individuali, anche queste programmate in base alle esigenze degli atleti.

Tra i vari riconoscimenti ufficiali ottenuti citiamo i più importanti:

– anno 2002 Comitato Regionale F.I.T. riconoscimento per attività svolta e risultati conseguiti

– anno 2004 Comitato Regionale F.I.T. riconoscimento per contributo dato al movimento tennistico

– anno 2005 Premio “Società sportiva dell’anno” assegnato dalla PANATHLON INTERNATIONAL

– anno 2005/2006 Comitato Provinciale F.I.T. riconoscimento per ospitalità e collaborazione per organizzazione Campionati Provinciali

– anno 2006 Trofeo Provinciale quale miglior Società per titoli conseguiti e partecipazione all’attività Provinciale.

I campi

Il Tennis Club Cividale mette a disposizione dei soci e degli ospiti, tre campi in terra rossa.

Stagione estiva: 01/04 - 31/10

Insieme al campo 1, su cui non è prevista una copertura, anche il campo 2 rimane solitamente scoperto nel periodo estivo che va dal 01/04 al 31/10. Il terzo campo, ha una copertura fissa con pareti laterali mobili che garantiscono un’ottima areazione anche nelle giornate più calde.

Stagione invernale: 01/11 - 31/03

Insieme al campo 1, su cui non è prevista una copertura, anche il campo 2 rimane solitamente scoperto nel periodo estivo che va dal 01/04 al 31/10. Il terzo campo, ha una copertura fissa con pareti laterali mobili che garantiscono un’ottima areazione anche nelle giornate più calde.

Rifacimento e Manutenzione

I campi sono sottoposti, regolarmente, al rifacimento del manto superficiale

Il campo in terra rossa è soggetto a deterioramento dovuto soprattutto all’utilizzo e a diverse situazioni climatiche che degradano lo strato superiore. Pertanto il direttivo, con cadenze regolari, sottopone i campi al rifacimento del manto superficiale (di circa 5-8cm), in modo tale da garantire una maggiore compattezza e uniformità al campo. Questa procedura, unita alla manutenzione ordinaria, garantisce un’ottima superficie di gioco. Nelle foto seguenti si può vedere la fase di rullatura successiva al rifacimento, fondamentale per la conformità del campo.

Alcune fasi del montaggio del pallone pressostatico.